24-05-2023

RISPET

Saranno presenti la regista Cecilia Bozza Wolf, lo sceneggiatore Raffaele Pizzatti Sertorelli e l`attore protagonista Alex Zancanella

MERCOLEDý 31 maggio ore 21:00 - biglietto intero: 6 euro, ridotto 5 (anche soci C.A.I. e Giovane montagna)
Regia: Cecilia Bozza Wolf. Soggetto e sceneggiature: Cecilia Bozza Wolf e Raffaele Pizzatti Sertorelli, consulente alla sceneggiatura: Giovanni Galavotti. Con Alex Zancanella, Mara Paolazzi, Luca Bertoldi, Lino Mottesi, Denis Rossi, Paolo Paolo Nardon, Thomas Zanotelli, Daniela Filippi, Angela Sebastiani, Emanuele Montibeller, Saverio Sculli, Tiziana Tonioll, Marco Tiziane e il cane Toni.Italia, 2023. Durata 105`
Corvaz Ŕ un trentenne semplice ed istintivo che lavora sodo nella vigna del padre e adora andare in giro con il suo cane Toni. La vita del villaggio di montagna Ŕ tutta incentrata sul bar, di proprietÓ del ricco viticoltore/ proprietario terriero e gestito dalla fidanzata del figlio. Gli uomini passano il loro tempo bevendo, tra rancori e false amicizie, quando una notte, le statue di legno che decorano la piazza, sono vandalizzate. La colpa Ŕ subito data a Corvaz. Anche Mara, l`energica barista, crede che sia stato lui. Cercando per˛ di superare l`ostilitÓ collettiva, lo incontra e tra loro nasce unamicizia mentre il desiderio di vendetta della comunitÓ diventa sempre pi¨ forte. Il codice del rispet che li ha tenuti tutti insieme, ora Ŕ infranto. Con una spedizione punitiva gli abitanti costringeranno Corvaz a reagire ed eventualmente andarsene, ma per gli altri potrebbe non esserci alternativa.Rispet: una parola dialettale usata nei suoi due significati di onore (avere rispetto) e vergogna (non hai rispet di fare ....?). Una forma di rispetto dove la ritrosia, il ritegno, la vergogna, sono emozioni che portano le persone a soffocare sentimenti e desideri pur di non violare gli equilibri consolidati di una comunitÓ e rischiare di venire derisi o esclusi.

TRAILER